E-Commuter by Ernesto Riva, caratteristiche e immagini

Ernesto è il nome del primo E-Commuter del Lago di Como. Si tratta di un prototipo costruito dal Cantiere Ernesto Riva con il supporto dell’architetto Germán Mani Frers e dell’ingegnere Carlo Bertorello, inserito nel progetto Slow Commuter finanziato da Regione Lombardia. Ernesto è stato pensato e progettato per avviare e compiere un percorso di innovazione nella nautica, puntando in particolare sulla sostenibilità ambientale.

Tra le peculiarità di Ernesto c’è quella di avere un design molto particolare con delle linee d’acqua che riducono il moto ondoso, migliorando il comportamento idrodinamico; il layout è aperto per facilitare la vivibilità degli spazi interni e avvicinare l’utente all’ambiente circostante. Per la sua costruzione sono stati utilizzati dei legni certificati e altri materiali rinnovabili e riciclabili. La barca elettrica del Cantiere Ernesto Riva può trasportare fino ad otto persone, è lunga 7,65 metri, ha un’autonomia di 3 ore mantenendo una velocità di 13 nodi. Il motore è di 92 Kw.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *